Come installare LibreOffice su Debian 12, 11 o 10

LibreOffice Suite è leader nel mercato dei software per ufficio open source, offrendo strumenti per attività che vanno dall'elaborazione di testi alla gestione dei dati.

Caratteristiche principali della suite LibreOffice:

  • Compatibilità senza pari: LibreOffice supporta numerosi formati di documenti, inclusi i formati di Microsoft Office. Gli utenti possono condividere, modificare e collaborare facilmente su file su diverse piattaforme.
  • Adattabilità: Con un'ampia gamma di estensioni supportate, LibreOffice consente agli utenti di personalizzare il software per soddisfare le proprie esigenze, migliorandone le funzionalità.
  • Set di strumenti completo: La suite comprende:
    • scrittore: Un potente elaboratore di testi.
    • Calcolo: un'applicazione per fogli di calcolo per l'analisi e l'organizzazione dei dati.
    • Impressionare: uno strumento per creare presentazioni accattivanti.
    • Disegno: un'applicazione per creare grafici e diagrammi dettagliati.
    • Base: un robusto strumento di gestione del database.
    • Matematica: Un'applicazione per creare e modificare formule matematiche.

Ora, nella parte centrale dell'articolo, dimostreremo due metodi per installare LibreOffice utilizzando i gestori di pacchetti apt o flatpak.

Seleziona il metodo per installare LibreOffice tramite i comandi del terminale

Metodo 1: installa LibreOffice tramite il repository predefinito APT

Aggiorna Debian Linux prima dell'installazione di LibreOffice

Prima di installare qualsiasi nuovo software, è buona pratica aggiornare i pacchetti esistenti sul tuo sistema Debian. Ciò garantisce compatibilità e funzionamento regolare.

sudo apt update
sudo apt upgrade

Installa LibreOffice tramite i comandi APT standard

Dopo aver aggiornato il sistema, puoi installare la suite LibreOffice utilizzando il gestore pacchetti APT.

sudo apt install libreoffice

Facoltativo: abilitare i backport di LibreOffice su Debian

Per coloro che utilizzano distribuzioni Debian precedenti, come Buster, c'è un'opzione per abilitare i backport. Ciò consente agli utenti di accedere alle versioni più recenti della suite LibreOffice.

Garantire l'installazione di tutti i pacchetti necessari:

sudo apt install lsb-release

Quindi, procedi con l'installazione della versione backport di LibreOffice:

sudo apt install -t $(lsb_release -cs)-backports libreoffice

Nota: Se i backport non sono abilitati sul tuo sistema, fai riferimento alla nostra guida completa su abilitare backport o repository sperimentali per tutte le distribuzioni Debian Linux.

Metodo 2: installa LibreOffice tramite Flatpak e Flathub

Per gli utenti che cercano le ultime versioni di LibreOffice, i repository predefiniti potrebbero non essere sufficienti. Sebbene si possa tentare il blocco APT per pacchetti instabili, questo approccio presenta dei rischi. Date le estese dipendenze dei pacchetti di LibreOffice, l'utilizzo di un gestore di pacchetti di terze parti come Flatpak diventa una scelta più affidabile.

Introduzione a Flatpak e Flathub su Debian per software come LibreOffice

Flatpak è un'utilità software che offre un ambiente sandbox in cui gli utenti possono eseguire applicazioni isolatamente dal resto del sistema. Flathub, d'altra parte, è un repository per le app Flatpak. Questa combinazione consente agli utenti Debian di accedere e installare le ultime versioni del software, incluso LibreOffice, senza attendere che i repository Debian ufficiali si aggiornino.

Abilita Flathub per LibreOffice

Per accedere alla vasta raccolta di applicazioni su Flathub, devi prima aggiungere il repository Flathub.

sudo flatpak remote-add --if-not-exists flathub https://flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo

Nota: Se Flatpak non è installato sul tuo sistema, il comando precedente non funzionerà. Per una guida passo passo, visitare come installare Flatpak su Debian Linux.

Installa LibreOffice tramite il comando Flatpak

Con Flathub abilitato, ora puoi installare LibreOffice utilizzando Flatpak.

flatpak install flathub org.libreoffice.LibreOffice -y

Avvio della suite LibreOffice

Dopo aver installato con successo LibreOffice sul tuo sistema Debian, puoi aprire e utilizzare la suite in diversi modi. Puoi scegliere di utilizzare il terminale o preferire un approccio grafico.

Metodo 1: avvia LibreOffice dal terminale

Accedi alla tua applicazione terminale come faresti normalmente sul tuo sistema Debian, quindi apri LibreOffice inserendo il seguente comando:

libreoffice

Tuttavia, se hai installato LibreOffice utilizzando Flatpak, il comando differisce leggermente:

flatpak run org.libreoffice.LibreOffice

Metodo 2: avvia LibreOffice dall'icona dell'applicazione

Passa al menu o alla dashboard dell'applicazione e cerca "LibreOffice". Una volta individuata l'icona di LibreOffice, fai clic su di essa. Questa azione avvierà la suite LibreOffice e da lì potrai selezionare l'applicazione specifica (come Writer, Calc o Impress) che desideri utilizzare.

Comandi aggiuntivi per LibreOffice

Aggiorna LibreOffice

Comando di aggiornamento APT per LibreOffice

Aggiornarlo se hai installato LibreOffice utilizzando il gestore pacchetti APT è semplice. L'aggiornamento regolare garantisce la disponibilità delle funzionalità e delle patch di sicurezza più recenti.

sudo apt update
sudo apt upgrade libreoffice

Comando di aggiornamento Flatpak per LibreOffice

Il processo di aggiornamento è leggermente diverso ma ugualmente semplice per coloro che hanno optato per l'installazione Flatpak.

flatpak update org.libreoffice.LibreOffice

Rimuovere (disinstallare) LibreOffice è Debian

Potrebbe arrivare il momento in cui sarà necessario disinstallare LibreOffice, per liberare spazio o per risolvere problemi specifici. A seconda del metodo di installazione, il processo di rimozione varia.

APT Rimuovi comando per LibreOffice

Se hai installato LibreOffice tramite il gestore pacchetti APT su Debian, puoi disinstallarlo utilizzando il seguente comando:

sudo apt remove libreoffice

Flatpak Rimuovi comando per LibreOffice

Per gli utenti che hanno installato la versione Flatpak di LibreOffice, il comando di disinstallazione è:

flatpak uninstall org.libreoffice.LibreOffice -y

Conclusione

Questa guida fornisce passaggi dettagliati per l'installazione e la gestione della suite LibreOffice sulle versioni Debian 12, 11 e 10, utilizzando il metodo APT o Flatpak. Mantenere la suite aggiornata è fondamentale per prestazioni ottimali, accesso alle funzionalità più recenti e alle patch di sicurezza più recenti.

link utili

Ecco alcuni link utili relativi all'utilizzo di LibreOffice:

  • Repository GitHub di LibreOffice: Visita il repository ufficiale GitHub di LibreOffice per accedere al codice sorgente, segnalare problemi e contribuire allo sviluppo.
  • Sito ufficiale di LibreOffice: esplora il sito Web ufficiale di LibreOffice per una panoramica delle funzionalità, delle ultime notizie e delle opzioni di download.
  • Wiki di LibreOffice: Il wiki di LibreOffice fornisce informazioni dettagliate sul progetto, inclusi i contributi allo sviluppo e alla comunità.
  • Documentazione di LibreOffice: accedi alla documentazione completa per guidarti nell'utilizzo efficace di LibreOffice.
  • Domande frequenti su LibreOffice: sfoglia le domande frequenti per trovare risposte a domande e problemi comuni.
Joshua James
Seguimi
Ultimi post di Joshua James (vedi tutto)

Commenti e feedback

  1. Caro Signore,

    Al passaggio 3 del Metodo 1
    Credo che sia lsb_release (utilizzando un carattere di sottolineatura)
    e non
    lsb-release (usando un trattino)
    In ogni caso, deve esserci un errore nel passaggio 3 del metodo 1.

    Rispondi

Lascia un commento


it_ITItaliano