Come installare Pale Moon su Debian 12, 11 o 10

Pale Moon, un browser web open source, si distingue nell'affollato campo dei browser Internet. Nato come fork di Firefox, è progettato per trovare un equilibrio tra efficienza e personalizzazione.

Ecco cosa distingue Pale Moon:

  • Ottimizzato per l'hardware moderno: personalizzato per sfruttare le capacità dei processori attuali.
  • Interfaccia personalizzabile: offre un'esperienza user-friendly con barre degli strumenti personalizzabili ed elementi dell'interfaccia utente.
  • Concentrati sulla privacy: funzionalità di privacy migliorate per proteggere i dati dell'utente.
  • Ampio supporto per le estensioni: Compatibile con un'ampia gamma di estensioni di Firefox e componenti aggiuntivi esclusivi di Pale Moon.
  • Leggero e veloce: Base di codice semplificata per una navigazione più rapida e un minore utilizzo della memoria.
  • Sviluppo e supporto attivi: Aggiornamenti regolari per miglioramenti della sicurezza e delle funzionalità.

Tenendo a mente queste caratteristiche chiave, approfondiamo il processo di installazione di Pale Moon su Debian Linux.

Installa Pale Moon Browser su Debian tramite APT

Aggiorna Debian prima dell'installazione di Pale Moon

Per evitare potenziali conflitti durante il processo di installazione, è essenziale aggiornare il sistema e assicurarsi che tutti i pacchetti esistenti siano aggiornati. Questo passaggio contribuirà a garantire un'installazione del software fluida e priva di errori.

Apri il tuo terminale e usa il seguente comando:

sudo apt update && sudo apt upgrade

Installa i pacchetti iniziali richiesti di Pale Moon

Per installare correttamente Pale Moon, dovrai installare dipendenze specifiche. Anche se alcuni di questi pacchetti potrebbero già essere presenti sul tuo sistema, l'esecuzione del comando di installazione aiuterà a garantire che tutte le dipendenze necessarie siano installate e che il processo di installazione proceda senza intoppi.

sudo apt install curl apt-transport-https -y

Importa il repository APT di Pale Moon

Per installare il browser Pale Moon su Debian è necessario importare la chiave GPG che verifica l'autenticità dei pacchetti dal repository e poi dal repository stesso. È essenziale assicurarsi di importare la chiave GPG e il repository corretti che corrispondono alla tua distribuzione Debian.

I seguenti comandi possono essere utilizzati per importare il repository Pale Moon:

Trixie (Debian 13 – Testing): importa comandi GPG Key e APT Repository:

curl -fsSL https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/Debian_Testing/Release.key | gpg --dearmor | sudo tee /etc/apt/trusted.gpg.d/home_stevenpusser.gpg > /dev/null
echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/Debian_Testing/ /' | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list

Bookworm (Debian 12): importa i comandi della chiave GPG e del repository APT:

curl -fsSL https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/Debian_12/Release.key | gpg --dearmor | sudo tee /etc/apt/trusted.gpg.d/home_stevenpusser.gpg > /dev/null
echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/Debian_12/ /' | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list

Bullseye (Debian 11): importa i comandi della chiave GPG e del repository APT:

curl -fsSL https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/Debian_11/Release.key | gpg --dearmor | sudo tee /etc/apt/trusted.gpg.d/home_stevenpusser.gpg > /dev/null
echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/Debian_11/ /' | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list

Buster (Debian 10): importa i comandi della chiave GPG e del repository APT:

curl -fsSL https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/Debian_10/Release.key | gpg --dearmor | sudo tee /etc/apt/trusted.gpg.d/home_stevenpusser.gpg > /dev/null
echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/Debian_10/ /' | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list

Dopo aver importato il repository, esegui un aggiornamento APT per riflettere le modifiche:

sudo apt update

Installa Pale Moon Browser tramite i comandi APT

Ora puoi installare il browser sul tuo sistema Debian con il repository Pale Moon importato con successo. Per installare il browser, esegui il seguente comando nel tuo terminale:

sudo apt install palemoon

Questo comando avvierà l'installazione e installerà automaticamente il browser Pale Moon sul tuo sistema. Una volta completata l'installazione è possibile verificare la versione del browser utilizzando il seguente comando:

palemoon -v

L'esecuzione di questo comando visualizzerà la versione del browser Pale Moon installata sul tuo sistema, confermando che l'installazione è andata a buon fine.

Avvia Pale Moon Browser

Dopo aver installato con successo il browser Pale Moon sul tuo sistema Debian, puoi avviarlo rapidamente seguendo questi passaggi:

  1. Fai clic sul pulsante “Attività” nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
  2. Nel menu Attività, seleziona "Mostra applicazioni".
  3. Dall'elenco delle applicazioni visualizzate, fare clic su "Pale Moon".

In alternativa, potresti usare il seguente comando da terminale:

palemoon

Comandi aggiuntivi per Pale Moon

Aggiorna Luna pallida

Per assicurarti che il tuo Pale Moon Browser sia aggiornato con le ultime patch e funzionalità di sicurezza, puoi eseguire un aggiornamento APT nel tuo terminale come faresti per verificare la presenza di aggiornamenti di sistema. Per fare ciò, inserisci il seguente comando nel tuo terminale:

sudo apt update && sudo apt upgrade

Questo comando controllerà la presenza di aggiornamenti per l'intero sistema, incluso il browser Pale Moon.

Rimuovere Pale Moon Browser

Se non hai più bisogno del browser Pale Moon, puoi rimuoverlo dal tuo sistema eseguendo il seguente comando nel tuo terminale:

sudo apt remove palemoon

Questo comando disinstallerà il browser Pale Moon dal tuo sistema.

Idealmente, vorrai anche rimuovere il repository che hai aggiunto in precedenza. Per fare ciò, inserisci il seguente comando nel tuo terminale:

sudo rm /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list

Questo comando rimuoverà il repository Pale Moon dal tuo sistema.

Conclusione

Ecco qua! Abbiamo completato con successo l'installazione di Pale Moon su Debian Linux, utilizzando un PPA affidabile per aggiornamenti facili. Pale Moon è una scelta eccellente per coloro che apprezzano la velocità, la personalizzazione e la privacy nella propria esperienza di navigazione sul web. Ricorda solo di mantenerlo aggiornato per le migliori prestazioni e sicurezza.

Collegamenti utili e pertinenti

Ecco alcuni link preziosi relativi all'utilizzo di Pale Moon:

Joshua James
Seguimi
Ultimi post di Joshua James (vedi tutto)

Commenti e feedback

  1. Strano. L'ho installato (relativamente) di recente su Debian 11, sono passato a Debian 12 e mancava. Ho installato di nuovo Debian 11, ho seguito quanto sopra e sembra che sia stato appena ritirato. Oh bene, lo apprezzo, Joshua!

    Rispondi
  2. Ciao,

    Ho appena provato l'installazione su Debian 12 (32 bit) e non viene visualizzato nulla.

    Sfogliando la directory sembra quasi che manchi del tutto al giorno d'oggi. qualche idea?

    Rispondi
  3. Seguendo le istruzioni per Debian Bookworm ottengo il seguente errore:

    sudo apt installa palemoon
    Lettura degli elenchi dei pacchetti... Fatto
    Creazione dell'albero delle dipendenze… Fatto
    Lettura delle informazioni sullo stato… Fatto
    Il pacchetto palemoon non è disponibile, ma viene indicato da un altro pacchetto.
    Ciò potrebbe significare che il pacchetto manca, è obsoleto o
    è disponibile solo da un'altra fonte

    E: Il pacchetto 'palemoon' non ha candidati all'installazione

    Rispondi

Lascia un commento


it_ITItaliano